Super User - 474 Views

S.e.l.e.s

A.S.D. Scuola Etica e Libera di Educazione allo Sport Località Santa Tecla c/o Centro Sportivo Don Milani – 89042 Gioiosa Ionica (RC)

La Scuola Etica e Libera di Educazione allo Sport promossa dall’Associazione “Don Milani Onlus” di Gioiosa Ionica, dall’Associazione Libera di Don Ciotti (contro le mafie) e dal Centro Sportivo Italiano (CSI) nasce nel 2010 dalla profonda convinzione che lo sport può rappresentare in un territorio bello, ma difficile e martoriato come quello della Locride, un valido strumento di socializzazione per i giovani e le loro famiglie, contornato da valori positivi. La Scuola, che ad oggi conta più di 180 iscritti tra piccoli e grandi, non è soltanto una semplice scuola calcio, ma racchiude un progetto più ambizioso: rimettere al centro della pratica sportiva la questione educativa. A Gioiosa Ionica, dove ha sede la Scuola, si promuovono iniziative utili a diffondere una nuova filosofia dello sport vista in una diversa prospettiva attraverso un percorso formativo ed educativo incentrato sull’alto valore della vita, un modello di sport su misura dei ragazzi pronto a divenire il principio generativo di relazioni, stili di vita, comportamento, confronto e partecipazione. A dimostrazione dell’intento che la anima la Scuola, che col tempo ha assunto l’acronimo di S.E.L.E.S., si è dotata di un “codice etico” espressione dell’impegno dei soggetti coinvolti: dirigenti, atleti, personale tecnico, esperti, ragazzi e s’impegna a portare avanti l’alternativa: non solo il calcio giocato ma quello sano, onesto fatto di passione ed entusiasmo. Tutti, grandi e piccoli, prima di scendere in campo entrano nell’aula di formazione dedicata a Gianluca Congiusta, vittima innocente di mafia, per discutere di regole e legalità. Poi ci s’infila le scarpe e si indossa la divisa da gioco per iniziare a correre sul campo verde della vita. Un messaggio che non può limitarsi ad una realtà circoscritta ma che risulta vincente se può esprimersi ed essere ascoltato anche fuori dal territorio. Per questo assume ulteriore valore il gemellaggio consolidato insieme all’Aurora Desio, società di calcio dilettantistico della cittadina brianzola. Un'esperienza che rappresenta un "ponte" ed unisce diverse realtà impegnate nella lotta all'illegalità e a tutte le mafie. La S.E.L.E.S, dopo due anni di tornei amatoriali con il CSI, vanta anche la nascita della squadra maschile di calcio A5 che milita nel campionato F.G.C.I.
I bambini inoltre, entrano in campo indossando orgogliosamente una divisa con scritto i nomi delle vittime di mafia e non come comunemente accade con sponsor vari.

IL NOSTRO MOTTO: “GIOCARE CON L’ ALTRO E NON CONTRO L’ALTRO

Top
All for Joomla All for Webmasters
Questo sito web utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione,scorrendo questa pagina l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. More details…