Super User - 656 Views

I Campi della legalità

L’associazione Don Milani organizza percorsi formativi e di conoscenza attraverso la realizzazione di viaggi all’interno del territorio della locride.

L’impegno è rivolto ad illuminare tutti gli aspetti che caratterizzano questa terra, da quelli che più spaventano fino a quelli che sono motivo di orgoglio; come dimenticare che fu proprio questo lembo di Italia ad essere la culla della civiltà occidentale vantando, inoltre, il primo codice di leggi scritto grazie al legislatore Zaleuco.
La ricchezza di questa area non si esaurisce con il patrimonio storico e artistico, ma si allarga a quelli naturali e ambientali, grazie ad un paesaggio naturale unico ed un mare che incanta. Sarete accolti e accompagnati in questo viaggio all’interno delle nostre vie, alla scoperta della Calabria vera, per consentirvi di toccare con mano la nostra realtà, per poter dare vita a un immaginario che non sia più quello dipinto e propagandato dai giornali, ma che avrete creato voi dopo aver visto, sentito e vissuto queste strade.
La volontà è riposta nel desiderio di tracciare per voi un percorso di educazione alla legalità affinché si diffonda una cultura per la cittadinanza responsabile e contro tutte le mafie; sentirete, dalla voce di chi l’ha vissuto, cosa significhi perdere un padre o un marito per mano della mafia, sarete lasciati liberi di constatare come la voglia e la volontà siano capaci di generare opere in grado di donare nuova vita alle terre confiscate alla mafia, avrete testimonianza diretta di cosa significhi operare qui attraverso la conoscenza di istituzioni e componenti delle forze dell’ordine e, infine, sarete voi a costruire un piccolo quadro con i colori che più, secondo voi, appartengono a questo popolo…
Saranno portate alla luce tutte le diverse sfaccettature che convivono quotidianamente in questo angolo del Sud d’Italia, senza tralasciare ciò che di negativo, troppo spesso, contraddistingue questa zona: le mafie.

Con i vostri occhi avrete modo di vedere e con le vostre parole di dar vita ad un pensiero riguardo una realtà che sì, ci appartiene, ma che non conosce confini: la ‘ndrangheta non si ferma in Calabria, ma si sviluppa, cresce e si fortifica anche al nord. Da questa consapevolezza, insieme, dobbiamo e desideriamo partire per creare la nostra rete che avrà la conoscenza come mezzo per una lotta trasversale al sistema mafioso.
Abbiamo già diffuso in diversi giovani il senso del nostro lavoro, insieme al valore vero di questo spaccato di Italia, permettendo loro di vivere con noi svariate e significative esperienze.

Tra coloro che hanno già scelto di partecipare a questo percorso annoveriamo:

    • la Provincia Autonoma di Trento, sottolineando il ruolo importante che ha svolto l’Assessorato alle Politiche Giovanili con cui si è stipulato un Protocollo d’Intesa, il quale ha fatto si che scaturisse una collaborazione costante attraverso lo strumento dei Piani di Zona;
    • la Provincia di Mantova;

      Oltre al coinvolgimento delle istituzioni molte sono state le parrocchie che hanno deciso di aderire a queste iniziative, ricordiamo:
    • la Parrocchia dell’Immacolata Concezione, Ferrara;
    • la Parrocchia Natività di Maria, Borgo Valsugana (TN);
    • la Parrocchia di Santa Maria Assunta, Cles e Mechel (TN);
    • la Parrocchia Sant’Antonia Maria Zaccaria, Milano;
    • la Parrocchia di Sant’Enrico, San Donato Milanese (MI);

      Citiamo inoltre
    • il gruppo universitario “Asolo” delle Parrocchie di Sant’Alvise, San Geremia, San Giobbe, San Girolamo e San Marcuola di Venezia;
    • l’Istituto di Istruzione delle Arti “A. Vittoria”, Trento;
    • il Liceo Musicale- Coreutico “ F.A. Bonporti”, Trento. e tanti altri...

      Ognuno di loro ha lasciato un pezzetto di sé qui con noi, ha arricchito le nostre giornate e coinvolto il nostro spirito… siamo grati a tutti coloro che hanno scelto di trascorrere qui parte del proprio periodo estivo, consapevoli del fatto che non si tratterà di un episodio isolato ma di un primo tassello poggiato insieme per la costruzione di una rete comune di atti coesi.

Per info relative ai viaggi di soggiorno nella Locride:

e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Top
All for Joomla All for Webmasters
Questo sito web utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione,scorrendo questa pagina l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. More details…